NIFURATEL FAR 14 COMPRESSE VAGINALE 250MG
Rated 3.5/5 based on 11 customer reviews

Nifuratel far 14 compresse vaginale 250mg

Disponibilità:
Disponibilità: In riassortimento
Disponibilità: Disponibile
  • Minisan del prodotto: 020513014
€16,00

DENOMINAZIONE NIFURATEL FARMITALIA. CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Antimicobici ed antisettici, escluse le associazioni con corticosteroidi.
...
PRINCIPI ATTIVI: Nifuratel. ECCIPIENTI Compresse vaginali: amido; lattosio; acido tartarico; sodio bicarbonato; magnesio stearato; polietilenglicole 6000. Compresse rivestite: amido; talco; magnesio stearato; magnesio carbonato; gelatina; gomma arabica; saccarosio; polietilenglicole 6000; titanio biossido; cera E. Crema vaginale: xalifin 15; metile p-idrossibenzoato; propile p-idrossibenzoato; glicerina; sorbitolo 70%; glicole propilenico; acqua. INDICAZIONI Affezioni vulvovaginali e leucorree da microorganismi patogeni: germi, Trichomonas, miceti, monilie. Infezioni delle vie urinarie. CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDARI Stati di ipersensibilita' al nifuratel. POSOLOGIA Affezioni vulvo-vaginali. Pazienti adulte: 1 compressa vaginale o 2-3 grammi di crema vaginale da introdurre profondamente in vagina la sera al momento di coricarsi, per 10 giorni. 1 compressa rivestita 3 volte al giorno dopo i pasti principali, per una settimana sia nel trattamento della donna sia per l'eventuale terapia del partner. Nelle pazienti che attuano la sola terapia orale, la dose giornaliera dovra' essere portata a 4 o piu' compresse rivestite. Bambine: 1-2 grammi di crema, da introdurre la sera al momento di coricarsi, per 10 giorni. La crema va applicata con l'apposito applicatore. Infezioni delle vie urinarie. Adulti: 3-6 compresse rivestite al giorno dopo i pasti principali per periodi medi di 1-2 settimane, a seconda dell'entita' e della natura dell'infezione. A giudizio del medico la terapia delle infezioni delle vie urinarie puo' essere protratta o ripetuta con tranquillita'. CONSERVAZIONE Nessuna particolare precauzione. AVVERTENZE Per ottenere un piu' favorevole risultato terapeutico e' necessario che la compressa vaginale sia inserita nella parte profonda della vagina. La crema va applicata con l'apposito applicatore. Per asportare una eventuale secrezione, il mattino successivo sara' sufficiente una abluzione o una irrigazione vaginale. Durante il trattamento astenersi dai rapporti sessuali. Evitare l'assunzione di bevande alcooliche che potrebbero causare senso di malessere o nausea, che comunque regredisce spontaneamente. Si consiglia di sottoporre a terapia sistemica anche il partner. INTERAZIONI Non sono state descritte. EFFETTI INDESIDERATI L'uso della crema, specie se prolungato, puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO Nelle donne in stato di gravidanza o nella primissima infanzia, il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessita', sotto il diretto controllo del medico.